clorexidina a cosa serve

Cos’è la Clorexidina e a cosa serve

Ne avrai sicuramente sentito parlare ma sai cos’è la clorexidina e a cosa serve? In questo articolo ti spieghiamo tutte le proprietà e le modalità di utilizzo per la tua igiene orale.

Clorexidina: a cosa serve?

La clorexidina è un agente antibatterico di sintesi, molto utilizzata per disinfettare la cute e le mucose orali perché efficace contro i batteri gram positivi e si rileva attiva anche verso i gram negativi; inoltre ha una buona risposta contro i funghi e i virus incapsulati.

Nota anche con la sigla CHX, è un molecola molto utilizzata per le sue proprietà antisettiche e fu prodotta per la prima volta negli anni ’40 ed entrata nel mercato negli anni ’50 come disinfettante specifico per la pelle.

Per la salute orale di denti e gengive è molto diffusa per le sue caratteristiche antibatteriche, disinfettanti e antiplacca.

Sui denti la formazione di placca batterica è il risultato dell’accumulo di microrganismi patogeni e non, responsabili della formazione di tartaro, edemi, manifestazioni come gonfiore, infiammazioni e sanguinamento delle gengive.

Un solo milligrammo di placca batterica può contenere fino a 100 milioni di diversi batteri che sono molto aggressivi sullo smalto dei denti e sulle gengive.

La clorexidina entra in gioco proprio in questi casi come antibatterico aspecifico per problemi di patologie orali, come trattamento rapido post intervento chirurgico, per lesioni da protesi, per infezioni parodontali e per lesioni ed ulcere da apparecchi ortodontici o protesi dentali.

La clorexidina in odontoiatria

Per la salute orale la clorexidina è molto utilizzata nella formulazione di collutori, paste dentifrice e gel ad ampio spettro d’azione.

Il collutorio alla clorexidina (0,12 – 0,2%) trova impiego nella cura di gengiviti e gengive sanguinanti e nella prevenzione delle infezioni dentali, a seguito di un intervento come un’estrazione dentale o l’apicectomia.

Inoltre a concertazioni inferiori, pari al 0,05%, il collutorio alla clorexidina risulta molto efficace per la cura e la prevenzione dell’alitosi.

Quindi la clorexidina è molto indicata quando c’è la necessità di potenziare l’azione contro i batteri come per le gengiviti o la parodontite ed anche dopo gli interventi di chirurgia orale per prevenire infezioni, e si può trovare anche combinata con altri principi attivi come il CPC o il fluoro.

Tuttavia bisogna farne un uso ponderato e sotto consiglio medico perché un abuso può provocare alcuni effetti indesiderati.

Gli effetti più diffusi sono la formazione di macchie scure o gialle sui denti, l’aumento del tartaro e l’alterazione del gusto, che però possono essere reazioni temporanee che si risolvono in poco tempo.

L’uso della clorexidina ha molti benefici ma è importante rispettare le dosi ed i tempi di utilizzo consigliati dall’odontoiatra.

Forhans Clorexidina

Forhans ha sviluppato una linea dedicata alla salute della bocca a base di clorexidina per un pronto intervento per il cavo orale contro infiammazioni, infezioni e trattamenti post-operatori.

Se il tuo odontoiatra ti ha consigliato l’uso della clorexidina puoi provare le nostre formulazioni per collutori, gel e spray.

La linea Forhans Clorexidina si compone di:

Se vuoi maggiori informazioni sulla clorexidina e a cosa serve ed i nostri prodotti Forhans Clorexidina visita e contattaci sul nostro sito web o chiamaci al numero 0687201556.

Forhans è l’alleato giusto per la tua salute e l’igiene orale quotidiana!

Forhans Passion 4 Oralcare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *